Blog

Comunicazione

L’obbiettivo del corso è di imparare a sfruttare il potente strumento della comunicazione verbale e non verbale

DESCRIZIONE

Assertività, in ambito lavorativo, significa scegliere i comportamenti più efficaci, essere critici in maniera costruttiva e risolvere i conflitti in modo positivo. Il corso introduce al modello della comunicazione assertiva, proponendo tecniche di analisi e di gestione della relazione. Coinvolgere, raccontare, persuadere e interagire col proprio interlocutore o con un pubblico, oppure solamente comunicare in modo veloce ed efficace, evitando incomprensioni e tensioni.

ARGOMENTI DEL CORSO

1.Ruolo, responsabilità e comunicazione

  • Il ruolo professionale e la comunicazione come strumento
  • Coerenza tra comunicazione verbale, non verbale, paraverbale
  • Ascolto attivo come componente necessaria nella comunicazione efficace

2. Assertività come competenza manageriale

  • La comunicazione assertiva e la sua applicazione nel contesto lavorativo
  • I concetti di responsabilità, rispetto e reciprocità alla base di uno stile assertivo di relazione
  • Cosa significa comportarsi con assertività

3. Autodiagnosi del proprio comportamento

  • Comprendere se stessi e le proprie relazioni con gli altri
  • Identificazione delle proprie caratteristiche comportamentali: punti di forza e aree di miglioramento relazionali
  • Valorizzazione delle aree di applicazione delle proprie qualità nelle situazioni lavorative quotidiane

4. Assertività come guida per comportamenti manageriali efficaci

  • Comportamenti efficaci e proattivi come caratteristiche distintive del manager
  • Obiettivi per gestire la propria vita professionale
  • Ambiti applicativi del comportamento assertivo: verso se stessi, verso gli altri, verso la realtà organizzativa
  • Quando evitare l’atteggiamento assertivo

5. La gestione efficace dei collaboratori. Come evitare passività,
aggressività e manipolazione

  • Il rispetto reciproco nelle relazioni con gli altri: valorizzazione delle diverse posizioni nel rispetto del diritto e della visione altrui
  • Mappatura degli atteggiamenti aggressivi, passivi e manipolatori: come trasformarli in assertività
  • Potenzialità e vantaggi del modello assertivo
  • Prendere decisioni, spiegarle e promuoverle

6. La critica costruttiva: leva di crescita personale e professionale

  • Diritto di rilevare un errore
  • Come impostare una critica costruttiva
  • La capacità di dire no

7.Assertività e gestione dei conflitti

  • Dinamiche dei conflitti e delle tensioni in azienda: comprenderle, prevenirle e risolverle attraverso l’assertività
  • Come sviluppare la fiducia in se stessi e la capacità di assumere responsabilità individuali
  • Come trattare gli atteggiamenti aggressivi degli altri
  • Il negoziato realistico: un modello pratico per risolvere i conflitti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *